Vai al contenuto

TU SEI I TUOI DIRITTI (Lettera R: responsabilità)

Qui la versione del testo per YouTube

Un testo sui diritti umani, che potrebbe essere una canzone

di Massimo Franceschini

Forse non sai
o lo dai per scontato
sei certo unico
e libero nel creato
ma tutto ciò che puoi
è tutto ciò che sai
e tutto ciò che sei
può esser niente
senza i tuoi trenta
diritti umani

Eleggi lobby
banche farmaci armi e droga
media tecnica web e spettacolo
ma la politica
ha un solo impegno
siamo tutti noi
il vero mandato
l’unica riforma
i nostri trenta
diritti umani

E tu giudice
confondi reato e malattia
ed armi la psichiatria
buona a sedare
senza aiutare
ma un tribunale che nega giustizia
ed un carcere senza speranza
non fanno parte
dei nostri trenta
diritti umani

E tu banchiere
Hai preso lo Stato
E stampi il nostro denaro
fatto di sudore
che tu non puoi vedere
però stai rischiando grosso
anche se compri il mondo
dovrai arrenderti
ai nostri trenta
diritti umani

È ora ragazzi
bianchi neri gialli e pazzi
di ogni scuola partito chiesa o filosofia
c’è un mondo da cambiare
un nuovo modo d’amare
è responsabilità
anche da chi crede in Dio
è ora di lottare
per i nostri trenta
diritti umani

2014, riv. 2020

fonte immagine: Public Domain, Pictures

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *