UN PO’ DI PULIZIA

mascherina

Qui la versione YouTube

 

Rivediamo reazioni, relazioni, abitudini…

 

I delatori paranoici di quartiere
sono i peggiori elementi della specie
schiavi fin nel midollo
che pensano di essere i “giusti” del mondo
mentre guardano gli altri da dietro sbarre di paura
che non possono vedere
con cui amerebbero rinchiudere tutti
per non sentirsi così soli

I veri “ammalati”
i seminatori di zizzania sociale
gli stessi che darebbero il culo
a chiunque li faccia sentir “sicuri”
mentre ammorbano l’aria di riprovazione
per chi coltiva vita e libertà
mentre parlano di responsabilità
una parola di cui hanno
a mala pena
una sola definizione

La paura instillata dal sistema
trova in loro i perfetti esecutori
ligi e irreprensibili “certificatori”
di buone e “progressive” maniere

La cosa triste
è che gli “aguzzini volontari”
non sanno di essere i peggiori carcerieri di se stessi
mentre si danno un bel da fare
ad infettar l’aria di riprovazione a buon prezzo

Non ci libereremo veramente
se non riusciremo ad isolare i veri untori
sia quando siamo abbastanza sfortunati
da incrociarli nelle nostra vita
sia quando vediamo i loro “docenti” sugli schermi
ammantati della “sacra” missione “informatrice”

Ogni sforzo sarà vano
se continueremo ad accettare
l’invito a cena
dal paura-virus

 

16 marzo 2020

anche se pare impossibile, nel mio libro linee guida opportune… almeno per i media!

fonte immagine: Pixabay

2 pensieri riguardo “UN PO’ DI PULIZIA”

  1. Questo non permetterà l’unione che fa la forza. Sono troppo persuasivi i media; sembra di “lottare” contro i mulini a vento. Finché la maggior parte di noi avranno di che campare, questi individui da caverna di Platone continueranno a mettere zizzania in nome della salute, ma, appena succederà l’irreparabile, se ne accorgeranno; e sarà troppo tardi.

    1. Ciao Bruno, benvenuto. Certo, hai ragione, quanto scrivo qui è inteso solo alla resilienza individuale: per quanto possiamo, non facciamoci ulteriormente del male circondandoci di persone negative, per quanto possibile. A livello sociale è tutto una altro paio di maniche, i socialmente pavidi potrebbero migliorare un po’ se ci fosse un grande miglioramento politico, e sganciarsi dalla gabbia di pura che li imprigiona. Nel mio piccolo ho iniziato una serie di articoli su un nuovo “partito ideale”. Li trovi nella sezione omonima, grazie ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *