CONSIGLI PER UN PROBABILE “DIALOGO PANDEMICO”

massimo franceschini blog

qui la versione dell’articolo per YouTube

Niente di speciale, ma in tempi come questi il buon senso è merce sempre più rara

pubblicato anche su Attivismo. Info, Sfero e per l’Associazione Enrico Mattei 1948

«La mascherina…»

«Guardi, io non le impedisco di aver paura, lei mi lasci respirare liberamente, inoltre all’aperto non è obbligatoria se si è soli e distanziati!»

«Ma io la metto per rispetto del prossimo, lei è un irresponsabile!»

«Guardi, il primo rispetto che deve al prossimo è quello di proteggere la nostra Costituzione, dove i cittadini sono considerati maturi e responsabili, non fessi da dover governare con conflitti di interesse!»

«Ma che sta dicendo, ci sono morti a migliaia e se non facevamo niente sarebbe stato peggio!»

«Non è così, per il covid c’è la cura da fare a casa ai primi sintomi e tutto questo non sarebbe accaduto! Quindi, non mi parli di rispetto ed inizi a ragionare».

«Ma i dottori dicono che non è vero e che se ne esce solo con il vaccino!»

«Quali dottori?»

«Tutti!»

«Ne è sicura?»

«Quelli seri non complottisti, certo!»

«Mi dica, lei ha mai visto una laurea dove c’è scritto che il professionista non deve essere complottista e deve sempre dare retta alle autorità?»

«Ma quelli più esperti e migliori non la pensano come lei!»

«Ma lei ha mai visto una laurea dove si dice che il possessore sarà esperto e fra i migliori?»

«Certo che no! Questo lo dice la loro carriera!»

«Mi scusi, forse lei giudica la carriera solo dal fatto che il professionista sia in televisione oppure occupi posizioni di rilievo?» …

A voi la scelta se andare avanti.

12 aprile 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *